Primomattino
English Deutsch
Quattro Stagioni

Solidarietà

image
image Gabriele Zuccari e la nipotina Anna

Coltiviamo ortaggi, questo è il nostro lavoro: un lavoro antico legato alla terra, un lavoro che richiama anche il senso della vita umana. Perchè la terra e gli uomini sono da sempre, e in modo indissolubile, uniti.
Ed è per questa ragione atavica che noi della famiglia Zuccari, nella figura principale di nostro padre Gabriele, crediamo che i frutti della terra debbano essere condivisi come dono più elevato fatto di dignità e rispetto. Risale al 1960 che Gabriele, figlio di Antonio Zuccari, sviluppando l'attività nella produzione e commercializzazione di ortaggi, fa crescere l'attenzione verso le categorie più' disagiate e inizia cosi a distribuire, con le proprie forze, i prodotti alle associazioni ecclesiastiche.
A Minerbe, dove sorge l'azienda, abbiamo creato un rapporto quotidiano di consegne alimentari alle comunità presenti nella provincia di Verona,al Cottolengo di Padova alle sedi dei Focolarini di Cadine, a Trento e di Loppiano a Firenze, all’associazione Betania  e ai poveri che, con il passaparola, si presentano per ritirare quello che puo' servire.
L'esperienza della povertà che in tempi di guerra ha profondamente segnato il nostro territorio e coinvolto nostro padre in prima persona, rendendolo ancora più sensibile alla solidarietà basata sul valore della condivisione, ci spinge ogni giorno a perseverare questi aiuti verso chi realmente ne ha bisogno.
Dall’età di 65 anni, nostro padre, ritiratosi dall'attività aziendale, continua a indirizzare le sue energie e la sua esperienza per portare avanti un sostegno concreto e quotidiano alle comunità. I prodotti consegnati sono sani, erroneamente considerati di seconda scelta per calibro, colore e forma; anche il sapore e' più buono perchè maturi al punto giusto.
Fanno onore a nostro padre le sue parole: " Questa abbondanza di doni non poteva e non può restare sterile. La pienezza del gesto solidale è per me fonte di grande gioia e soddisfazione e resta sempre un modo per migliorare me stesso".